Menu
  • 2012

    La Commissione nazionale del turismo della Conferenza Stato-Regioni è riunita in  questi giorni a La Maddalena, in Sardegna.

    Il Ministro, i rappresentanti delle Regioni e dell'Enit si sono confrontati sulle priorità del settore turistico per definire il piano strategico nazionale. In agenda anche i programmi di incentivazione, la fiscalità, la normativa di settore, le professione turistiche e le concessioni demaniali marittime.

    (Per maggiori informazioni: http://www.regioni.it/it/show-turismo_conferenza_stato-regioni_commissione_alla_maddalena_/news.php?id=256943)

    Il Governo e le Regioni stanno lavorando al primo Piano strategico di sviluppo del turismo in Italia che dovrebbe essere pronto entro fine anno.

    Il 5 giugno presso il Teatro Carlo Goldoni di Venezia, si  è svolta la premiazione del concorso nazionale “LATUAIDEADIMPRESA coordinato da Sistemi Formativi di Confindustria con il patrocinio del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca che ha coinvolto 14 associazioni industriali territoriali, 74 istituti di scuola superiore e migliaia di studenti che hanno presentato 95 progetti d’impresa.

    Il 5 giugno, dalle 10.00 alle 13.00 presso il Teatro Carlo Goldoni di Venezia, si svolgerà la premiazione del progetto promosso dai Sistemi Formativi e dai Giovani Imprenditori di Confindustria “LATUAIDEADIMPRESA” che ha coinvolto studenti e scuole di tutta Italia.

    Il 30 maggio l’Unione Industriali di Napoli ha organizzato la Tavola Rotonda “Città d’arte a confronto” nel corso della quale si è discusso delle esperienze e dei progetti a sostegno del comparto turistico messi a punto nelle città di Napoli, Venezia, Firenze e Roma e della tassa di soggiorno.

    Sul Blog del Presidente è disponibile un nuovo messaggio.

    Per leggere e commentare cliccate qui.

    DB Bahn Italia, azienda che dal 2010 opera in Italia collegando l'Italia, l'Austria e la Germania, diventa nuovo socio di Federturismo Confindustria.

    Confindustria e le Segreterie Generali di CGIL,CISL e UIL hanno deciso di assumere una iniziativa congiunta per aiutare le popolazioni, i lavoratori e il sistema produttivo dei territori dell’Emilia-Romagna, in particolare le province di Ferrara, Modena e Bologna, e della provincia di Mantova, colpite dagli eventi sismici di questi giorni.

    In analogia con gli interventi svolti in precedenti occasioni, le parti sociali hanno deciso di favorire, con la collaborazione delle loro articolazioni territoriali, la raccolta in azienda di contributi volontari da parte dei singoli lavoratori tramite la trattenuta dalla busta paga dell'equivalente di un'ora di lavoro, e di invitare le aziende a devolvere un contributo equivalente per la medesima finalità.

    Con questo gesto Confindustria e CGIL, CISL, UIL intendono fornire interventi di sostegno alle popolazioni, ai lavoratori e ai sistemi produttivi così duramente colpiti, secondo modalità e forme che le parti individueranno con l'obiettivo di garantire la certezza della destinazione e la loro più rapida utilizzazione ai fini della ricostruzione.

    I contributi così raccolti dovranno essere versati sul conto corrente bancario appositamente attivato:

    Conto corrente bancario n. 12900
    presso Carisbo Spa sede di Bologna (Gruppo Intesa Sanpaolo)
    IBAN IT11N0638502401100000012900

    intestato a  CONFINDUSTRIA, CGIL, CISL, UIL

    FONDO INTERVENTO A FAVORE DELLE POPOLAZIONI, DEI LAVORATORI E DEI SISTEMI PRODUTTIVI DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA E DELLA PROVINCIA DI MANTOVA

    (Per maggiori informazioni: segreteria@federturismo.it" target="_blank">segreteria@federturismo.it)

    Dal 29 novembre 2011 tutte le società iscritte al Registro delle Imprese devono essere dotate di una casella di Posta Elettronica Certificata (PEC) alla quale chiunque, compresa la Pubblica Amministrazione, possa trasmettere comunicazioni destinate all'impresa (per maggiori dettagli vedi i riferimenti normativi).

    Nei giorni scorsi è stato rinnovato il Consiglio di Amministrazione di Promuovitalia. Costanzo Jannotti Pecci, Presidente di Federterme Confindustria è stato nominato Presidente per il prossimo triennio e Massimo Ostillio, già Assessore al Turismo della Puglia è il nuovo Vice Presidente.