Menu
  • 2012

    Il 28 giugno si è insediato a Roma il Comitato per lo sviluppo e la promozione del Turismo Accessibile, istituito dal Ministro per il Turismo Piero Gnudi e composto dagli esperti del settore.
    Il Comitato si occuperà di delineare e promuovere politiche, strategie e progetti in materia di turismo accessibile,

    Il 4 luglio alle ore 10.00 presso la Sala Parlamentino del Dipartimento per lo Sviluppo e la Competitività del Turismo in via della Ferratella 51, a Roma, il Ministro per gli Affari Regionali, il Turismo e lo Sport, Piero Gnudi e il Presidente dell’Istat Enrico Giovannini presentano i principali dati del conto satellite del turismo per l’Italia.

    Accesso riservato ai Soci

    Il 21 giugno a Roma presso l’Hotel  Nazionale, l’Associazione Produttori  Caravan e Camper, in collaborazione con ANFIA e con il CISET, ha presentato il Primo Rapporto Nazionale sul Turismo en plein air in camper e caravan.

    Nel quadro della campagna di promozione e comunicazione del progetto EDEN, lanciata dalla Commissione Europea con il coinvolgimento di tutti gli Stati partecipanti, il Dipartimento per lo Sviluppo e la Competitività del Turismo ha presentato

    La Consulta dei territori di Federturismo Confindustria Il 21 giugno si è svolta in Confindustria la seconda riunione della Consulta dei Territori di Federturismo alla quale hanno partecipato i Presidenti e i Funzionari del turismo delle associazioni territoriali. E’ stata un’occasione per discutere di alcuni temi importanti per il nostro settore come la riforma del lavoro, le novità in materia fiscale e societaria e la tassa di soggiorno. E’ stato, inoltre, presentato “Controesodo”, un progetto che intende utilizzare la leva fiscale sotto forma di minore imponibilità del reddito per incentivare i cittadini dell’Unione Europea, che abbiano risieduto in Italia per almeno due anni e siano all’estero almeno da ventiquattro mesi continuativi, a tornare in Italia a svolgere la loro attività lavorativa. Il Presidente Iorio ha inoltre comunicato ai presenti di essere stato coinvolto dal Ministro Gnudi nella redazione del Piano nazionale del turismo che è stato affidato alla Boston Consulting Group. (Per maggiori informazioni: b.ongaro@federturismo.it)

    Il 12 giugno il Ministro del Turismo, Piero Gnudi, ha presentato a Palazzo Chigi al Presidente del Consiglio Mario Monti il programma del Piano nazionale del turismo. Nel lavoro saranno coinvolti i principali operatori del settore, così come le Commissioni parlamentari competenti.
    Nel corso dell'incontro, con il supporto di The Boston Consulting Group e del coordinatore del progetto, Massimo Bergami, che assistono il Ministro Gnudi nella redazione del Piano strategico, sono stati illustrati al premier la struttura del progetto, il quadro strategico, le maggiori criticità finora riscontrate ed è stato avviato un lavoro con i singoli Ministeri che proseguirà a livello tecnico.
    La riunione è stata, infatti, l'occasione per avviare la costituzione del Comitato guida del progetto, nel quale sono stati coinvolti i Ministri dei Beni Culturali, Lorenzo Ornaghi e dell’Istruzione, Francesco Profumo e i rappresentanti dei Ministeri  degli Esteri, Sviluppo Economico, Ambiente, Politiche Agricole, Coesione Territoriale.

    (Per maggiori informazioni: http://www.regioniturismosport.gov.it/comunicazione/notizie/)

    Il 12 giugno a La Maddalena si è riunita la Commissione turismo delle Regioni alla quale erano presenti la delegazione della struttura di Missione del Ministero degli Affari Regionali, Turismo e Sport, Assessori e dirigenti. Nel corso dell’incontro sono state avanzate proposte per il settore, alcune delle quali realizzabili a costo zero. In particolare si è discusso di: infrastrutture, promozione, formazione, abolizione della tassa di soggiorno, defiscalizzazione degli investimenti relativi alle ristrutturazioni delle imprese ricettive, creazione di un fondo nazionale per le piccole e medie imprese turistiche, affidamento dell’attività di concessione dei visti turistici all’Enit per garantire il finanziamento delle attività di promozione del brand Italia e adeguamento dell’aliquota Iva.

    (Per maggiori informazioni: http://www.regioni.it/it/show-newsletter/newsletter.php )

    Il 13 giugno il Presidente di Federturismo Confindustria Renzo Iorio ha incontrato a Bologna insieme al Direttore Antonio Barreca, il Presidente e i Vice Presidenti della Sezione Turismo di Bologna, Marianna De Giansante e Andrea Monteguti, e il Presidente della Sezione Alimentare Nicola Pizzoli per un confronto sullo sviluppo integrato del settore del turismo e di quello alimentare.

    Il 12 giugno alle 12 presso la Sala della Crociera del Ministero dei Beni Culturali , in via del Collegio Romano 27 a Roma, sarà presentato il progetto "Viaggio in Italia. Capolavori dai Musei del mondo" promosso dalla Direzione Generale per la Valorizzazione del Patrimonio Culturale del MiBAC e ideato e prodotto da Alef – cultural project management.