Presidente: Alberto Bombassei
Direttore Generale: Ambasciatore Vincenzo Petrone
Indirizzo: via Clerici, 5 - 20121 Milano
Tel.: 02.72000000

 

La Fondazione Italia Cina è un’organizzazione senza scopo di lucro, che ha l’obiettivo di promuovere gli scambi economici, politici e culturali tra Italia e Cina. In particolare la Fondazione si propone di incrementare gli scambi di idee, persone, beni, servizi e capitali tra i due Paesi. La Fondazione si attiva con le autorità dei due Paesi al fine di contribuire a più strette relazioni economiche e commerciali e a promuovere un migliore contesto economico per le imprese italiane che operano con la Cina ed un ambiente più ricettivo per le imprese cinesi in Italia. La Fondazione annovera tra i propri soci Ministeri, Regioni, le più importanti realtà imprenditoriali ed i principali istituti di credito in Italia, nonché l’associazione che riunisce le multinazionali cinesi che hanno investito in Italia.

​Egregio dr. Martinelli,
in vista dell'imminente avvio della stagione sciistica e della conseguente necessità delle aziende che operano in questo settore di acquisire le risorse umane necessarie all'operatività dei servizi, ci è parso doveroso chiederLe se Anef ha valutato la possibilità, in attesa di riaprire il tavolo sul rinnovo del CCNL, in scadenza il 30 aprile 2019, di approvare uno specifico accordo ponte con le oo.ss. relativamente al tema della stagionalità.
In altri tavoli sindacali ai quali partecipiamo, come ad esempio il tavolo che si è aperto per il rinnovo del CCNL del Trasporto Aereo, è emersa la volontà delle associazioni datoriali di sottoscrivere accordi sindacali che ridefiniscano l'area della stagionalità.
Tale esigenza deriva dalle recenti modifiche alla disciplina del rapporto di lavoro a tempo determinato apportate dal c.d. Decreto Dignità e dalla conseguente volontà di approvare degli accordi che recepiscano le nuove norme ed esercitino le deleghe che la normativa affida alla contrattazione collettiva.
Vi sono, senza dubbio, argomenti validi per sostenere che l'avviso comune del 28 marzo 2014 in materia di stagionalità sottoscritto da Anef ed oo.ss. sia ancora attuale e valido, anche considerando il suo richiamo contenuto nell'art. 8 del CCNL vigente, tuttavia un nuovo accordo sindacale in materia potrebbe rappresentare una solida base che consenta alle aziende di assumere lavoratori stagionali senza temere azioni e rivendicazioni di nessun tipo.
Restiamo a vostra disposizione per ogni esigenza.
Un saluto cordiale,