Secondo l'Osservatorio turistico della montagna, nella stagione invernale 2010-2011, 5,9 milioni di italiani andranno in vacanza sulla neve (-1,5% rispetto allo scorso anno), di cui 2,8 milioni (-6%) durante le festività di fine anno. La spesa media giornaliera sarà di circa 115,130 euro, le destinazioni preferite saranno: Corvara, Selva di Val Gardena, Ortisei, Madonna di Campiglio, Moena, Cortina, Courmayeur e Livigno.

Il 64,6% degli operatori intervistati prevede una stagione instabile e il 31,5% una flessione rispetto all'inverno scorso.

Il fatturato diretto dovrebbe ammontare a 4.31 miliardi di euro e il giro d'affari complessivo a 10.9 miliardi di euro.

(Per maggiori informazioni: www.trademarkitalia.com)