Investire sulla propria formazione e cogliere tutte le opportunità, soprattutto se permettono di accedere a stage in aziende importanti della provincia, come nel caso del corso di formazione gratuito proposto da Reviviscar, la società di servizi dell’associazione industriali, nell’ambito del programma Nazionale "Garanzia Giovani", per formare esperti in produzione e organizzazione snella. E’ quanto suggerisce il presidente di Confindustria Belluno Dolomiti, Luca Barbini, a pochi giorni dalla scadenza delle iscrizioni fissata al 22 marzo. «Questo percorso – osserva Luca Barbini – permette di accedere a stage in aziende importanti della nostra provincia e l’esperienza ci dice che sono alte le probabilità di essere confermati, al termine del periodo di formazione. Sono opportunità da non perdere, anche in considerazione degli ultimi dati sulla disoccupazione giovanile (15-24 anni) il cui tasso è aumentato dal 29,4% del 2013 al 30,3% del 2014, un dato superiore alla media veneta che è passata comunque dal 25,7% al 27,6%. Credo perciò che i giovani dovrebbero investire di più su se stessi, soprattutto se, come in questo caso, il corso è dedicato a sviluppare competenze molto apprezzate dalle aziende».

 

e-max.it: your social media marketing partner